Pitti Generation è il tema-guida dei saloni di gennaio - afferma Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine – e parlerà della simultaneità di tante generazioni diverse nella moda e negli stili di oggi. La velocità del contemporaneo comprime e mixa il tempo personale e generazionale, tra riflessi nostalgici e sperimentazione, in un globale superamento di confini. Così Pitti Generation(s) racconterà con ironia e leggerezza un’epoca dove l’età si rivela sempre più uno stato mentale che anagrafico, con uomini maturi in jeans e t-shirt e giovani dalle barbe vittoriane con la passione per il vintage.

Pitti

Dal 12 al 15 gennaio in scena alla Fortezza da Basso a Firenze

Buon Pitti a tutti!